Strumenti Utente

Strumenti Sito


licantropi

Statuto Licantropi

I licantropi sono esseri dall'aspetto del tutto Umano e capaci di trasformarsi in Lupi, volontariamente e involontariamente, passando dalla forma umana a quella animalesca senza perdere la razionalità umana, se non nelle notti di luna piena dove diventano animali in tutto e per tutto, corpo e mente.

Sono rimasti in pochissimi a sapere la verità sulle origini dei licantropi. E quei pochi, per ragioni ignote, alimentano le leggende e raramente svelano la verità. I licantropi stessi sono convinti che le storie e le leggende altro non siano che una realtà dei fatti. In molti credono che i licantropi siano stati originati da Fenrir, il gigante lupo della mitologia norrena, dotato di intelligenza fuori dal comune e capace persino di parlare. Altri credono che sia la maledizione di una strega, altri ancora che siano i discendenti del dio Apollo (Febo). Sono tante e illimitate le leggende e nessuno sa quale sia davvero la realtà dei fatti. 

Ciò che si sa per certo è che i Licantropi per secoli sono rimasti schiavi della razza Vampirica. Questi ultimi, scoperto il segreto dell'argento, punto debole dei lupi, li ingannarono e li trasformarono in loro schiavi. Secondo la leggenda l'odio dei Licantropi verso i Vampiri nacque in quella occasione e i Licantropi si unirono agli umani per liberarsi del giogo della schiavitù. Dopo questi avvenimenti gli umani si rivoltarono a loro volta contro i Licantropi, avendo paura del loro potere e di ciò che non potevano controllare o capire, scacciandoli ed esiliandoli nelle foreste.

Questa è la storia ufficiale che viene narrata di generazione in generazione e da lì ha origine l'odio razziale tra Licantropi e Vampiri. Con il passare dei tempi gli umani si dimenticarono di loro e come tanti, divennero leggende. I licantropi vivono di nuovo tra gli umani come nascosti, confusi tra loro. I licantropi al giorno d'oggi rimangono gregari e vivono in branchi.

MUTAZIONE

Il Licantropo possiede di per sé il Gene della mutazione dalla nascita, tale gene può risvegliarsi in qualsiasi un momento della sua vita. In gioco i pg però non sanno quale sia la verità, quindi possono essere convinti che la trasformazione avvenga nei modi più disparati: il morso di un altro licantropo, la maledizione / il dono di una strega, tramite rituali, ecc. Ci sono tre stadi di mutazione: Umana, Crinos e Lupo.

  • Forma umana: è spesso uguale a quella di un essere umano comune. Solo alcuni hanno tratti più ferali, animaleschi, e una peluria più diffusa sul corpo.
  • Lupo: assume l'aspetto di un vero e proprio lupo (a scelta e gusto personale colore del pelo ecc. e va però inserito in NOTE MASTER) E' più grosso di un lupo normale e più forzuto e veloce. L'Alpha di un branco di Licantropi è un lupo leggermente più grosso rispetto agli altri.
  • Crinos: forma ibrida, metà lupo e metà umano. Ha l'altezza umana, sta su due gambe, ma è presente la peluria più corta della forma lupo, le mani e i piedi sono più grosse e dotate di artigli come quelle dei lupi, il muso è allungato e i denti aguzzi, le orecchie sono lupine, gli occhi pure (Classico Uomo-Lupo).

LINGUAGGIO

  • Crinos: in forma crinos non parlano correttamente, biascicando confuse parole fra i tanti grugniti, che risulteranno comprensibili solo a Licantropi in forma Lupo o Crinos.
  • Lupo: comunicano con abbai, ringhi, ululati, sbuffi e guaiti, comprensibili solo a Licantropi in forma Lupo o Crinos. In questa forma la comunicazione si limita all'essenziale.

Durante la trasformazione volontaria (NON durante la luna piena) i lupi capiscono il linguaggio umano.  Durante la trasformazione involontaria (con luna piena) sono LUPI in tutto e per tutto.

ODIO RAZZIALE

I Licantropi hanno un naturale rifiuto, disgusto e odio viscerale nei confronti dei vampiri. Rare volte li tollerano e solo per buone ragioni. Sono capaci di percepire la presenza di un vampiro vicino a loro tramite l'olfatto avvertendo il loro odore di morte ( tramite un tiro su Olfatto basato sulla caratteristica Mente uguale o superiore a 50 in forma umana e 40 in forma lupo o crinos). Il sangue dei licantropi risulta disgustoso per i vampiri. 

ALIMENTAZIONE CARNIVORA

Il licantropo per natura è esclusivamente carnivoro se trasformato. In forma umana è solo una predilezione per la carne, specie se cruda o poco cotta.

SENSI ACUTI

Il licantropo, essendo in parte animale, ha sensi molto più sviluppati rispetto agli umani. Questi bonus sono da giocare liberamente in free e sono da intendersi come un umano (non oltre le capacità umane quindi) che ha udito, vista, olfatto, sesto senso, gusto ecc molto sviluppato, sopraffine. In caso di quest il master decide liberamente di abbassare la soglia dei tiri di osservazione, ascolto attento, percezione del pericolo ecc. Visto però che si parla di sensi acuti è ovvio che esposizioni a suoni fortissimi, odori fortissimi, luci potenti possano a loro volta comportare un malus a discrezione del master.

RICONOSCIMENTO

I lupi sono Magicamente percepibili come un alterazione delle linee di magia nella location (chat) dove si trovano e che può essere individuata con la skill Percezione Magica secondo le regole citate nella stessa skill.

Il riconoscimento tra Licantropi sempre possibile senza alcuna prova di dado, semplicemente i Licantropi posseggono una istinto naturale che gli permette di riconoscere tra gli umani un proprio simile potendolo identificare come interno o esterno al proprio branco di appartenenza.

LUNA PIENA

Il licantropo durante le notti di luna piena non può sottrarsi ad una mutazione involontaria e obbligatoria. In questo stato perde ogni cognizione e capacità umana. Si muove e ragiona esattamente come un lupo, senza eccezioni. Il licantropo una volta tornato umano ricorda in modo confuso cosa è successo durante la luna piena.

DEBOLEZZA ALL'ARGENTO

Ogni singolo danno che il licantropo Subisce da oggetti in argento non viene rigenerato a differenza di tutti gli altri. Se viene ferito, resta ferito e i danni possono essere guariti SOLO dalla magia (skill cura o eventualmente sacrificio dei nephilim).

  • Se il licantropo viene toccato con un oggetto d'argento (solo appoggiato) prende un d 10 danni al primo turno, 5 danni ad ogni turno a contatto.
  • Se il licantropo viene colpito con armi in argento al dado danno si somma un +10

SENSO DEL BRANCO

I licantropi sono gregari guidati da un capobranco. Ciò significa che su London Nightfall NON è possibile giocarsi al di fuori del branco il cui Leader corrisponde alla carica di ALPHA. Tutto il branco è tenuto a rispettare e seguire il leader denominato Alpha. I lupi sono animali naturalmente gregari e per loro indole sentono la necessità di vivere in branco. Questo vale anche per tutti i licantropi, anche quando sono in forma umana.  Il branco è gerarchico ma è come una famiglia quindi la struttura gerarchica è modellata in favore di questa visione di grande nucleo familiare.  Il forte legame che c’è fra i licantropi di un branco li rende dipendenti l’uno dall’altro, tanto che un lupo che viene estromesso dal branco soffrirà di un indicibile senso di solitudine che non potrà essere alleviato in nessun modo.

ODIO NEL BRANCO

Il legame che si instaura fra i membri del branco è molto forte, tuttavia per COMPROVATI motivi ONGAME è possibile che due licantropi arrivino ad odiarsi. In queste situazioni di conflitto, che possono compromettere le relazioni esistenti, l’Alpha ha il diritto di intervenire per regolare la questione.

ORDINI DELL'ALPHA E DEL BETA

Il lupo, per predisposizione naturale, si riunisce attorno al branco e riconosce un Capo che segue fedelmente. Tuttavia può capitare che alcune scelte o ordini del Capo non vengano gradite dal singolo, perché la parte umana e razionale le rifiuta.  Come reagisce il lupo di fronte ad un ordine che non gradisce? Con la sfida (Secondo propria predisposizione naturale!) Se il lupo non riconosce l'alpha-beta come sua autorità chiede una sfida, un combattimento cui l'alpha/beta non può sottrarsi! Se l'alpha-beta perde il vincitore può decidere di non eseguire l’ordine, o in casi più gravi di diventare il nuovo alpha-beta. 

Se è l'alpha-beta a vincere ovviamente deciderà la sorte del lupo sconfitto

LUPO RINNEGATO

Qualora un lupo venisse cacciato dal branco, a tempo determinato o indeterminato, verrà investito della carica di “rinnegato” che comporta malus ben precisi quali:

  • impossibilità di accedere al territorio dei lupi;
  • profondo senso di solitudine;
  • gli altri lupi potrebbero predarlo e/o cacciarlo qualora lo trovassero;
  • scarsa lucidità in forma lupus (malus di -10 sul dado fame);
  • non possono godere dell’Ululato di aiuto in quanto reietti o del bonus di skill che prevedano la forza del branco come componente fondamentale.

Tale carica è possibile assegnarla anche a lupi che, non vengono cacciati dal branco, ma si sono comunque macchiati di qualche colpa e devono espiarla. 

TRASFORMAZIONE

La trasformazione indotta e non spontanea (come durante la luna piena) provoca dolore acuto in quanto le ossa si rompono e ricompongono per assumere la forma di lupo o crinos.  La trasformazione indotta può essere effettuata solo una volta al giorno e la sua durata, nonchè il suo dolore, dipendendono dal grado di esperienza del lupo.

FAME

Il licantropo, quando è trasformato in lupo, può cadere in uno stato di Fame se non si nutre di carne per molto tempo, che dipende dall'anzianità all'interno del gruppo. Ongame viene tradotto con un lancio di d 100 OBBLIGATORIO PER OGNI GIOCATA e la soglia varia in base all'appartenenza gerarchica

Alpha: da 1 a 15 il licantropo entra in uno stato di fame irrazionale, da 16 a 100 il licantropo non ha fame Beta: da 1 a 20 il licantropo entra in uno stato di fame irrazionale, da 21 a 100 il licantropo non ha fame Anziano: da 1 a 25 il licantropo entra in uno stato di fame irrazionale, da 26 a 100 il licantropo non ha fame Guardiano: da 1 a 30 il licantropo entra in uno stato di fame irrazionale, da 31 a 100 il licantropo non ha fame Lupo: da 1 a 35 il licantropo entra in uno stato di fame irrazionale, da 36 a 100 il licantropo non ha fame Cucciolo: da 1 a 40 il licantropo entra in uno stato di fame irrazionale, da 41 a 100 il licantropo non ha fame

Eventuali Rinnegati contano come CUCCIOLI.

VITTIME PREDILETTE NELLO STATO DI FAME

Inoltre quando i Licantropi si trovano in situazione di fame la prima cosa che cercheranno di addentare sono le streghe per istinto naturale e se presenti nella chat di gioco (non necessita tiro in olfatto o altro). Dopo le streghe tenteranno di addentare eventuali umani PG in gioco, se non vi fossero allora mireranno ai PNG e se non vi fossero si avventeranno su animali.

  • La fame passa in un solo modo: mangiando persone e IN ALTERNATIVA animali. Ciò significa che finché i pg non cacciano e non mangiano, la fame rimarrà. Un pg lupo in fame può cacciare prede png, ma qualora entrasse un pg in giocata con un lupo affamato, il pg diverrebbe il bersaglio della fame, senza altre possibili interpretazioni.

La fame cessa mangiando un umano, la fame NON cessa mangiando un solo animale (si dovranno cacciare più animali e SOLO ed ESCLUSIVAMENTE se non trova umani nei dintorni) 

GERARCHIA DEL BRANCO

Il grado interno alla fazione andrà annotato nelle note master del personaggio razziato.

Alpha: La Guida del Branco, colui che ha più esperienza e saggezza di tutti. Vive e convive perfettamente con la sua doppia natura umana e lupo.

Beta: Il braccio destro dell'Alpha che sostituisce direttamente in sua assenza, che lotta con lui e per lui. Licantropo di una certa esperienza, secondo solo all'Alpha

Lupo Anziano: Licantropo anziano, che padroneggia perfettamente i suoi poteri di lupo, grande conoscitore delle leggende e insegna ai più giovani. Uno dei migliori combattenti del branco

Guardiano: Il licantropo che inizia ad avere piena padronanza dei suoi poteri

Lupo: Licantropo che inizia ad essere inserito all'interno del branco e inizia a comprendere cosa vuol dire farne parte

Cucciolo: Licantropo che ha appena scoperto la sua vera natura e che è stato appena avvicinato al gruppo

licantropi.txt · Ultima modifica: 2019/05/05 15:35 da lars