Strumenti Utente

Strumenti Sito


la_magia

Magia

La magia si è risvegliata e in ogni caso, comunque, è sempre esistita. Nascono ogni giorno persone dotate di un talento, che esso si risvegli o meno o che venga applicato o meno. Questo talento è la capacità di poter interagire con gli altri piani di esistenza.

La realtà è suddivisa in varie dimensioni, oltre le già note. Dimensioni potenzialmente infinite, dove il nostro mondo e quello di altri sono proiettati in un caleidoscopio in continuo movimento. Piani da cui attingere energia per riuscire in imprese che hanno dell'impossibile. Gli occultisti, infatti, riescono così a utilizzare poteri impensabili per il resto dell'umanità.

L'energia magica non ha volto, di per sé non è benefica, né malefica, bensì neutra e prende il volto e lo scopo di chi ne fa utilizzo. E' il mago a dargli un identità e una condotta e da qui nascono numerose pratiche di magia.

Da queste eredità e conoscenze prendono vita i culti delle Streghe di tutte le fedi, da sempre perseguitate e associate con il Demonio per le loro oscure pratiche, ma non solo… quasi tutte le religioni politeiste interpretano a loro modo questa realtà occulta e spesso non capendola la disprezzano e temono.

NOTA BENE Le conoscenze con l'occulto NON SONO NOTE ai Personaggi fintanto che ONGAME non vengono a contatto con esse, o vengono acquisite conoscenze mediante la skill OCCULTO.

Poteri

Su London Nightfall esiste la possibilità di utilizzare abilità magiche, anche dette Poteri, che rientrano nell'Occultismo. Ogni personaggio, in base al proprio vissuto, ha le proprie idee sulla magia, spaziando da chi ci crede fermamente a chi la considera superstizione da quattro soldi. La realtà è che alcuni individui hanno sviluppato inspiegabili poteri che trascendono la materialità. Vi sono però dei rischi: se si abusa di tali poteri in maniera sconsiderata si corrono grandi rischi per la propria salute.

COME SI UTILIZZANO I POTERI?

A meno che non sia diversamente indicato nella descrizione di una Abilità magica, l'uso di un Potere prevede:

  • uno o più turni di Concentrazione nel quale attingere all'energia necessaria;
  • turno di Lancio dell'abilità magica.

Durante il Turno di Concentrazione il Personaggio non potrà effettuare nessun altro tipo di movimento o azione che possa distoglierlo dalla concentrazione. In caso contrario perderà automaticamente la concentrazione e dovrà ricominciare da capo, a meno che non possieda Abilità che dicano diversamente.

Nell'azione di Concentrazione va scritta a fine post in chat una dicitura riportante l'attuale turno di concentrazione e quelli totali previsti.

  • Esempio: [Concentrazione 1 di 2]

E si sussurra al master il potere per il quale il vostro personaggio si sta concentrando

  • @nome master@ skill Nebbia

Una volta che si è portata a termine con successo la concentrazione, il Potere andrà lanciato in chat e ciò avviene inviando la propria azione descrittiva e, di seguito, lanciando la relativa Abilità magica da pannello (piccola spada tra i comandi chat).

Il resto (durata, effetti, malus/bonus) sono quelli dettagliatamente descritti nel testo dell'Abilità magica utilizzata.

Solitamente, ogni Abilità magica (o Potere) è contraddistinta da:

  • tipo di obiettivo (bersaglio o area)
  • descrizione effetti
  • durata degli effetti
  • eventuale perdita di punti Salute per il Mago
  • eventuale tiro dado per il Mago
  • eventuale tiro salvezza per il bersaglio

Ricordiamo che non è possibile “mettere in pausa” la concentrazione per riprenderla in seguito, nè è possibile mantenere un dardo magico “caricato” e pronto per future evenienze. La concentrazione, una volta iniziata, va abortita o portata a termine con lancio del Potere.

Percezione Magica

Ogni Potere va a modificare temporaneamente le linee di magia del luogo, così come la presenza di creature magiche nell'area. Alcuni Personaggi possono acquisire l'abilità Percezione Magica che consente, come da descrizione, di avvertire i cambiamenti invisibili dettati dall'utilizzo o presenza di Magia nei dintorni. Per le Razze speciali (a numero chiuso) vige la regola che “il simile percepisce il simile”. In tutti gli altri casi ci si basa sulla descrizione delle Abilità magica.

Nota Bene: ricordiamo che la Percezione Magica non implica l'identificazione del tipo di incantesimo, di chi lo pratichi o della razza magica cui ci si trova dinnanzi.

Magia Elementale

Esistono Magie legate agli elementi, tali magie sono solitamente in possesso delle streghe ma possono essere anche utilizzate in altre abilità di gioco o dai png che accedono alla nostra dimensione attraverso i passaggi dimensionali che si generano casualmente in tutto il globo. Gli elementi come ben si sa hanno altri elementi affini e elementi a loro avversi e queste affinità e opposizioni possono rafforzare o indebolire e persino annullare il potere di un elemento solitamente a discrezione del master se non specificato diversamente nell'abilità. Qui di seguito elencheremo per ogni elemento il suo affine e il suo opposto.

Debolezze:

  • Fuoco → Acqua
  • Terra→ Aria
  • Ghiaccio→ Fuoco

Resistenze/Affinità:

  • Fuoco → Aria e Terra
  • Aria → Acqua e Fuoco
  • Terra → Fuoco e Acqua
  • Acqua → Aria e Terra
  • Ghiaccio →Aria e Acqua
la_magia.txt · Ultima modifica: 2019/05/17 18:06 da lars